Cap.13 – L’Editor delle luci

L’Editor delle luci è quella parte dell’interfaccia che consente di gestire le luci insertite nella scena da renderizzare. Al fine di poterne fare un uso proficuo, per prima cosa è necessario imparare a conoscere i vari elementi che lo compongono:

Il menu

attualmente è disponibile una sola voce di menu, con la quale è possibile aggiornare la lista delle luci realmente presenti nella scena e che contribuiscono all’illuminazione. L’aggiornamento è un’operazione importante al fine di valutare l’effettiva illuminazione della scena poichè può capitare di aver cancellato un punto luce e ritrovarlo all’interno dell’editor, senza che per questo influenzi realmente l’illuminazione.

Elenco delle luci

è quella parte dell’editor, riportata subito sotto il menu che riporta l’icona relativa allevarie luci inserite nella scnea. L’icona, al contrario del nome di default (che può essere modificato) raffigura il tipo di luce inserita nella scena.

Proprietà di Base

come nell’editor dei materiali, ogni luce, indipendentemente dal tipo è caratterizzata da una serie di proprietà comuni ad ognuno di essi. Fra questi sicuramente rientrano il nome, lo stato (accesa/spenta), il colore e l’intensità, che verranno man mano affrontati con gli argomenti relativi a ciascun tipo di luce, in quanto il comportamento dell’illuminazione di un tipo può essere talvolta completamente differente dall’altro.