Cap.12 – Le Finiture

Le finiture sono le proprietà aggiuntive a quelle di base che definiscono il modo con cui il materiale deve comportarsi in relazione alla luce. Fra questi c’è il vetro che, con una rifrazione ed una riflessione regolabile anche attraverso un’altra serie di parametri, consente di generare tutti i tipi di materiali vetrosi. Molti algoritmi son ancora in via di sviluppo e benchè dispongano di una serie di parametri, non è ben chiara la loro applicazione, sono stati quindi resi disponibili all’interno della versione Studio, nell’attesa che possano essereulteriormente migliorati e diventare con tempo parte integrante della versione Render.

Di seguito vengono elencate tutte le finiture disponibili in CARAVAGGIO (Render/Studio) e per ognuna di esse sarà resa disponibile a breve, partendo dall’elenco dei parametri di base, la documentazione necessaria per farne un uso adeguato.

  • Vetro
  • Opaco
  • Lucido
  • Specchio
  • Satinato
  • Occlusione Ambientale
  • Mix
  • Vetro Mix
  • Fresnel
  • Riflessione ambientale
  • Traslucenza simulata
  • Speculare
  • Wireframe
  • Traslucenza fisica

In fine in aggiunta alle già citate finiture, esiste la possiblità di aggiungere il cotrnibuto di importanti modificatori quali:

  • Rilievo
  • Mappa normale
  • Ruvidità

I quali consentono, come già intuibile dal nome di aggiungere un disturbo superficiale, capace di simulare l’effetto di irregolarità ed avvallamenti tipici degli oggetti rugosi.